29
Dic
2010
2

Una distanza che sono intenzionato a colmare – A difference that I want to fill up

Non è giusto imprigionare per tanto, troppo tempo, la fantasia nella razionalità.
Nascondersi dietro costruzioni mentali che non tengono conto delle passioni.

Il movimento ed i vortici, spesso presenti nelle mie immagini, sono un invito molto più che palese a lasciarsi andare.
Ma come vi dicevo l’anno scorso: “Tra il perdersi e l’intenzione di perdersi, c’è una distanza profonda ed incolmabile”.

Una distanza che io sono seriamente intenzionato a colmare. Movimento dopo movimento, fantasia su fantasia.

English

It’s not fair to force for too long time fantasy into reality.
Hiding behind mental constructions that do not consider passions.

Movement and spirals that you often see in my images, represent a blatant invitation to let yourself go.
But as I wrote last year: “There is a huge difference between choosing to getting lost and the simple intention of getting lost”.

A difference that I seriously want to fill up. Motion after motion, fantasy after fantasy.

8 Responses

  1. mm

    Carissimo Doc, dici così perché anche tu, come me, sei seriamente intenzionato a colmare questa distanza. Lo desideri più di ogni altra cosa ed io lo so per certo.
    Ci sono giorni in cui celebriamo l’istinto. Giorni in cui cadono le regole, i falsi moralismi e gli ultimi, inutili tabù.
    E sono proprio questi giorni di passione che, una volta arrivati alla fine del cammino, ci regaleranno la consapevolezza che questa cosa strana di nome vita, meritava di essere vissuta, proprio così come stiamo facendo noi adesso ed ora.
    Ti abbraccio, Umberto

  2. Ale

    Sia il testo che il tuo commento sono una favola per bambini adulti.
    La fotografia è lì, senza bisogno di niente e se io aggiungessi anche solo una parola, rischierei di rovinare la magia infinita che sei riuscito a catturare.

  3. mm

    Anche a me piace questa fotografia. E’ in cima alla lista di quelle che saranno stampate nei prossimi giorni.
    La stampa è fondamentale per poter giudicare seriamente un’immagine.

    Bellissima l’espressione “favola per bambini adulti”. Grazie Ale.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COPYRIGHT

I testi e le immagini di questo sito sono di proprieta' esclusiva dell'Autore e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali sul diritto d'autore. Le immagini pubblicate non sono di pubblico dominio. Ogni riproduzione, traduzione, adattamento o uso come base per un'altra realizzazione fotografica o per un'altra illustrazione sono proibiti senza l'espressa autorizzazione scritta dell'Autore.

Copyright notice: All texts and all the images of this site are property of the Author and protected under the Italian and international copyright laws. The published pictures are not public domain. Any reproduction, translation or other use are prohibited without the express written permission by the Author.