9
Gen
2012
0

Volevo diventare ballerino – I wanna be a dancer

Un lunedì in contro pendenza.

Leggerezza mentale, disincanto, appuntamenti rimandati a vite che verranno.

In testa soltanto quelle parole che dicevo spesso alla mamma:
“Io volevo diventare ballerino”.

ENGLISH

A Monday in counter slope.

Mental lightness, disillusion, appointments postponed to another life.

In my mind only those words that I used to say to my mom:
“I wanna be a dancer”.

9 Responses

  1. Te volevi diventare ballerino? ma ballerino tipo deeeho dei tempi andati??? te pregoooo!!!!
    La foto e’ fantastica, sembra che scivoli al di fuori!

  2. mm

    Mi sarebbe piaciuto fare il ballerino di Tango, di Flamenco o di Mambo.
    La frase la dicevo spesso a mia madre da ragazzo, dopo aver letto il libro “Il Re della Mafia” di Richard Condon, in cui il protagonista – se la memoria non mi inganna – alla fine del libro dice la frase: “Io volevo diventare ballerino”.

    I would have liked to be a dancer. Tango, Flamenco or Mambo.
    When I was a boy, I used to say these words to my mother, after I red the book “The King of Mafia” by Richard Condon, in which the protagonist – if I remember well – at the end of the book says the phrase: “I wanted to be dancer”.

Leave a Reply

COPYRIGHT

I testi e le immagini di questo sito sono di proprieta' esclusiva dell'Autore e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali sul diritto d'autore. Le immagini pubblicate non sono di pubblico dominio. Ogni riproduzione, traduzione, adattamento o uso come base per un'altra realizzazione fotografica o per un'altra illustrazione sono proibiti senza l'espressa autorizzazione scritta dell'Autore.

Copyright notice: All texts and all the images of this site are property of the Author and protected under the Italian and international copyright laws. The published pictures are not public domain. Any reproduction, translation or other use are prohibited without the express written permission by the Author.